Scale elicoidali a chiocciola

Una scala elicoidale è una scala a chiocciola “vestita di design” al massimo livello, una struttura leggera, sinuosa e intrigante per donare al tuo ambiente il massimo del valore che il design può darti, con tutte le carte in regola per diventare un vero e proprio oggetto da invidiare.

 

Scala a chiocciola elicoidale in metallo con gradini in legno

Scala elicoidale a fascia inox e gradini vetro

La principale differenza tra una scala a chiocciola e una scala elicoidale è l’assenza del palo di supporto e collegamento dei gradini. Tale palo può essere completamente assente (nel caso di scala elicoidale a spirale ampia) o essere strutturato a mò di “cavatappi“, lasciando uno spazio vuoto all’interno della spirale. Questo fa sì che la scala elicoidale sia più ampia e permetta un passaggio migliore di cose e persone rispetto alla scala a chiocciola.

 

Scala elicoidale a chiocciola con gradini in legno

La scala elicoidale ha una struttura di supporto in metallo e una tecnica costruttiva che la rende particolarmente solida e stabile, nonostante il suo look da “scala immagine“. Può essere realizzata sia a partire da una scala a chiocciola sia da una scala a rampa, e nel caso di quest’ultima configurazione, si ha l’idea di una scala che – senza essere a chiocciola – si attorciglia su sé stessa.

 

Scala elicoidale a chiocciola con gradini in vetro

I gradini delle scale elicoidali possono essere sia in legno che in vetro. Le ringhiere e i corrimano sono quelli che normalmente vengono montati sugli altri tipi di scala, salvo il particolarissimo modello di scala elicoidale Marretti senza ringhiera.

 

Scala elicoidale in ferro verniciato

 

Contattaci per ulteriori informazioni

Nome (necessario)

e-mail (necessario)

Telefono

Il tuo messaggio

Accetto il trattamento dati secondo le norme sulla privacy (leggi il testo)

TOP